Convergenze parallele

May 12th, 2009

Progetto di Maria Busà, Federico Cauro, Bice Dantona, Tommaso De Preto.
Ci sono tracce che evidenziano, come una segnaletica involontaria, le trasformazioni di identità e di funzione avvenute nel corso dell’ultimo secolo in alcuni punti della città: sono i binari dismessi delle linee tranviarie. Il format si presenta come un sistema multimodale, articolato attorno ad un atlante cartaceo: documenta mutazioni della città in riferimento phen375 side effects al servizio tranviario; illustra, con una panoramica visiva in forma di collage, i luoghi del presente e del passato; a corredo, un raccoglitore di schede contiene suggestioni visive, realizzate con la tecnica dell’anamorfismo. Un sistema digitale partecipativo prevede mappe sulle quali è possibile integrare contenuti, commenti, segnalazioni. Sono previsti inoltre eventi organizzati (flash mobs) con i quali si rimettono in scena le antiche funzioni del luogo.

Convergenze parallele

Convergenze parallele

Convergenze parallele

Progetti | Comments | Trackback

Leave a Reply

  1.  
  2.  
  3.  
  4. XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>
You can keep track of new comments to this post with the comments feed.

AtlasLab

Prof. Giovanni Baule
Prof. Daniela Calabi
Dott. Vincenzo D’abbraccio
Dott. Marco Quaggiotto
Dott. Elisa Chiodo
Dott. Paolo Casati
Dott. Gaia Scagnetti
Dott. Claude Marzotto

Politecnico di Milano, Facoltà del Design

Unità di Ricerca d.com
Design della Comunicazione

Sezioni


Warning: shuffle() expects parameter 1 to be array, null given in /web/htdocs/www.atlaslab.org/home/wp-content/plugins/tantan-flickr/flickr/class-public.php on line 63