VERDE CEMENTO/il riscatto della trasgressione creativa - NIL 46

April 26th, 2013

Studenti: Silvia Mondello, Lara Porro,Simona Scotti, Laura Spirito

Il progetto vuole fornire una visione unitaria di un quartiere di periferia: partendo dall’enunciazione di uno stereotipo, intendiamo dimostrare, rubrica per rubrica, la sua incongruenza con una realtà ricca di aspetti creativi e propositivi.
L’applicazione si compone di sei rubriche: una argomenta lo stereotipo e introduce tutte le altre; altre quattro approfondiscono temi di cultura tradizionale e giovanile radicati sul territorio (la memoria della vita rurale non ancora spazzata via dall’inurbamento, la musica rap, la street art e lo sport); un’ultima dedicata al centro sociale Barrio’s, a testimoniare il suo ruolo sul territorio con un calendario fitto di eventi, e a creare una rete di collegamenti interni all’applicazione. Un aspetto importante del prodotto è l’apertura alla partecipazione degli utenti, invitati a proporre i propri contenuti e a commentare quelli presentati. Tale caratteristica del nostro prodotto rispecchia la volontà delle persone incontrate sul posto di collaborazione e di realizzazione di una collettività stimolante.

Barona

Barona

Barona

Barona

Barona

Progetti | Comments

Comments are closed.

AtlasLab

Prof. Giovanni Baule
Prof. Daniela Calabi
Dott. Vincenzo D’abbraccio
Dott. Marco Quaggiotto
Dott. Elisa Chiodo
Dott. Paolo Casati
Dott. Gaia Scagnetti
Dott. Claude Marzotto

Politecnico di Milano, Facoltà del Design

Unità di Ricerca d.com
Design della Comunicazione

Sezioni


Warning: shuffle() expects parameter 1 to be array, null given in /web/htdocs/www.atlaslab.org/home/wp-content/plugins/tantan-flickr/flickr/class-public.php on line 63